Il prossimo 8 febbraio 2019 viene ripubblicato in versione tascabile Le Corbusier, Le Grand, un volume dedicato ad uno dei massimi maestri dell’architettura del Novecento, nonché tra i padri fondatori del Movimento Moderno ed esponente del Brutalismo. Un volume che richiama alla mente quello che la casa editrice Phaidon pubblicò 10 anni or sono, e che ora viene riproposto in un formato ridotto, considerato che le dimensioni originali di 42 x 32 centimetri vengono sintetizzate in un più maneggevole 29 x 22 centimetri.

A non subire una corposa riduzione sono le pagine, che rimangono numerose, mentre viene drasticamente tagliato il costo, che dagli oltre 120 euro del volume originario scende ora a circa 45 euro.

Per coloro che non avessero avuto l’opportunità di mettere le mani sul volume originario, ricordiamo che Le Corbusier, Le Grand contiene più di 2.000 immagini e documenti, in grado di raccontare e ricostruire l’opera architettonica e urbanistica del maestro, oltre a dipinti, pubblicazioni, progetti, schizzi e fotografie.

Nel volume è altresì presente un saggio introduttivo di Jean-Louis Cohen, mentre le introduzioni ai singoli capitoli sono firmate da Tim Benton.